Tutorial su come trasferire WordPress

Impara come effettuare una Migrazione ad un nuovo Host

Questo tutorial spiega come effettuare un trasferimento WordPress su una nuova piattaforma di hosting. Sia che tu stia trasferendo da WordPress.com o da un altro normale provider di hosting, qui troverai istruzioni dettagliate su come migrare WordPress in un nuovo host.

Effettuare un trasferimento WordPress completo

Una migrazione WordPress da un provider di hosting a un altro è un compito facile se eseguito correttamente. Consiste in tre fasi: spostamento dei file, spostamento del database e riconfigurazione (se necessario).

Trasferire i File WordPress

Per spostare i file da un host a un altro è possibile utilizzare il client FTP preferito. Per ulteriori informazioni su come utilizzare l’FTP, puoi controlla il nostro Tutorial FTP. Spiega come spostare i file dell'applicazione prima sul tuo computer locale e poi caricarli sul nuovo account. Se il tuo vecchio host utilizza cPanel, puoi utilizzare lo strumento Gestione file per creare un archivio .ZIP di tutti i tuoi file del sito. È quindi possibile trasferirlo sul nuovo host ed estrarlo. Questo ti farà risparmiare tempo perché trasferire un file di grandi dimensioni è molto più veloce del trasferimento di migliaia di file piccoli.

Migrare il Database WordPress

Il secondo passo è spostare il tuo database. Per prima cosa devi esportare il tuo database dal vecchio account di hosting. Se usa cPanel puoi seguire queste indicazioni. In caso contrario, contatta il team di supporto della tua precedente compagnia di hosting per ricevere ulteriori informazioni su come esportare il tuo database. Dopo aver esportato i dati, crea un nuovo database sul tuo account di hosting e importa il contenuto migrato al suo interno.

Riconfigurare WordPress per lavorare dal nuovo server

Successivamente devi riconfigurare la tua applicazione WordPress per lavorare dal nuovo spazio. Per fare ciò, apri il file wp-config.php nella cartella principale di WordPress e individua le seguenti linee:

È necessario sostituire tali valori con il proprio database, nome utente e password del database associati allo stesso. Il nome host deve essere sostituito con localhost. Quindi salva il file e il tuo sito WordPress dovrebbe essere attivo e funzionante dal tuo nuovo account di hosting!
Se il nome di dominio utilizzato da WordPress viene modificato sul nuovo server, è necessaria una riconfigurazione aggiuntiva.

Trasferire WordPress da wordpress.com

Per trasferire il tuo blog da WordPress.com ad un'installazione stand-alone di WordPress sul tuo account di hosting puoi farlo con pochi clic. Per spostare il tuo sito, accedi prima al tuo blog WordPress su wordpress.com e vai al menu Strumenti. Lì vedrai due sezioni: Trasferimento guidato ed Esporta. Fai clic sul pulsante Avvia esportazione nella sezione Esporta.

Poi scegli Tutti i contenuti e clicca Scarica File Esportato e ti verrà chiesto di scaricare un file .xml, che contiene tutti i dati dal tuo blog WordPress.com

Ora è necessario importare le informazioni dal file .xml nell'installazione di WordPress autonoma. Se ne hai uno installato, accedi con il nome utente e la password dell'amministratore. Se vuoi installare una nuova applicazione WordPress, dai un'occhiata al nostro Tutorial installazione WordPress per maggiori informazioni su come procedere. Una volta effettuato il login, seleziona il menu Strumenti dalla colonna a sinistra e scegli Importa. Nella pagina successiva, fai clic sul pulsante Installa ora sotto la sezione di WordPress in basso.

Il plug-in necessario per l'importazione verrà installato automaticamente, dopodiché il pulsante Installa ora cambierà in Esegui importazione. Fare clic su quel pulsante e nella pagina che si apre fare clic su Sfoglia. Quindi apparirà un popup e dovrai navigare e selezionare il file .xml che hai scaricato dal tuo blog wordpress.com in precedenza. Quindi fare clic sul pulsante Carica file e importa.

Se il contenuto che si desidera migrare è abbastanza grande, è possibile raggiungere il valore di timeout del server Web corrispondente prima che i dati vengano copiati completamente. In questo caso è necessario caricare nuovamente il file .xml. Il sistema conserva un record per il contenuto migrato e procederà con i dati rimanenti. Ripeti la procedura finché non ricevi una conferma che il processo è stato completato con successo.


Dal momento che inserirai nuovi post e pagine, WordPress deve sapere chi sarà il loro autore. Nella pagina successiva è possibile selezionare un utente esistente come autore dei post oppure crearne uno nuovo per i dati importati. Si noti che è necessario selezionare la casella di controllo Scarica e importa file allegati se si desidera trasferire anche le foto e altri allegati. Infine, fai clic sul pulsante Invia.

Questo è tutto! I tuoi dati sono stati trasferiti dal tuo account WordPress.com alla tua applicazione WordPress standalone.

IMPORTANTE!Si noti che questo trasferirà solo i contenuti: post, pagine, contenuti multimediali. Tutti i plugin e i temi che hai utilizzato su WordPress.com sono di loro proprietà e non fanno parte del trasferimento. Dovrai scegliere un nuovo tema e installare tutti i plug-in necessari che ti occorrono sul tuo sito WordPress.