Come spostare WordPress

Scopri come Spostare o Creare una Copia del tuo Sito web

Crea la nuova cartella (se non esiste)

Il primo passo per spostare o copiare il tuo sito Web in una nuova posizione è creare la nuova directory. Puoi farlo tramite lo strumento Gestione file o tramite il tuo client FTP preferito. Per ulteriori informazioni su come usare FTP, puoi consultare il nostro tutorial  FTP.

Crea una copia dei file

Una volta creata la cartella di destinazione, copia in essa i file del sito. Anche in questo caso puoi farlo tramite lo strumento Gestione file o tramite client FTP. È necessario copiare tutti i file dalla cartella del sito Web di WordPress nella cartella di destinazione. Assicurati di non dimenticare il file .htaccess che è nascosto e potrebbe non essere visibile. Per garantire che i file nascosti siano visualizzati, seleziona la casella Mostra file nascosti (dotfiles) che appare come pop-up. Verifica se tutti i file correlati sono stati copiati nella nuova cartella.

Crea una copia del database

Ora devi esportare il tuo database. Se non sei sicuro di quale sia il nome del database, puoi cercarlo nel file wp-config.php. Per esportarlo, puoi seguire queste istruzioni. Dopo aver esportato i dati, crea un nuovo database e importa il contenuto in esso.

Riconfigura WordPress in modo che lavori con il nuovo URL

Successivamente devi riconfigurare la tua applicazione WordPress in modo che lavori dalla nuova cartella con il nuovo database. Per fare ciò, apri il file wp-config.php nella cartella del sito Web di WordPress e individua le seguenti linee:

È necessario sostituire tali valori con il nuovo database, nome utente e password del database di esso. Assicurati che hostname sia localhost. Quindi salva il file e la copia del tuo sito web sarà pronta. Dovresti assicurarti di aggiornare gli URL di WordPress con quello nuovo. Puoi controllare questo articolo per informazioni su come farlo.