Come trasferire WordPress

Impara a fare una migrazione di WordPress ad un nuovo host

In questo tutorial ti mostreremo come fare un trasferimento WordPress ad una nuova piattaforma di hosting. Sarà possibile fare il trasferimento da WordPress.com o da un altro fornitore di hosting; qui troverai le istruzioni dettagliate su come migrare WordPress ad un nuovo host.

Ricevi un trasferimento gratuito di WordPress dagli esperti di SiteGround!

Quando sottoscrivi un account di hosting SiteGround, riceverai un trasferimento gratuito per il tuo sito WordPress come parte del pacchetto di hosting! Lascia che i nostri esperti facciano il lavoro pesante per te e avrai il tuo sito migrato da noi velocemente e senza problemi!
RICEVI HOSTING + Trasferimento WordPress/a>

Fare un trasferimento completo di WordPress

Una migrazione di WordPress da un fornitore di hosting ad un altro, è un compito facile, se eseguito correttamente.

In sostanza, una migrazione di WordPress da un host ad un altro, è costituita da tre parti - Lo spostamento dei file, spostare il database e la riconfigurazione (se necessaria).

Trasferisci i file di WordPress

Per spostare i file da un host all'altro, è possibile utilizzare il tuo client FTP preferito. Ti insegnerà come spostare i file della tua prima applicazione sul computer locale e poi caricarli sul nuovo account. Se il tuo vecchio host utilizza cPanel, è possibile utilizzare lo strumento gestione file per creare un archivio .ZIP di tutti i file del sito. Sarà quindi possibile trasferirlo al nuovo host ed estrarlo. Questo ti farà risparmiare tempo, perché il trasferimento di un unico grande file è molto più veloce di trasferire migliaia di piccoli file.

Migrare il database di WordPress

Il secondo passo è quello di spostare il database. In primo luogo è necessario esportare il database dal vecchio account di hosting. In caso contrario, contatta il team di supporto della tua società di hosting precedente, al fine di ricevere maggiori informazioni su come esportare il database. Dopo aver esportato i dati, crea un nuovo database sul tuo nuovo account di hosting importandoci i dati dentro.

Configurare WordPress per funzionare su un nuovo server

Configurare WordPress per funzionare su un nuovo server

Ora hai i tuoi file e dati trasferiti. Tutto quello che dovrai fare è ri-configurare l'applicazione WordPress per funzionare sul nuovo account.

Per fare questo, apri il file wp-config.php nella cartella principale di WordPress e individua le seguenti righe:

È necessario sostituire questi valori con il database vero e proprio, il nome utente e password del database.

Ora salva i file e il tuo sito WordPress dovrebbe essere attivo e funzionante dal tuo nuovo account di hosting!

IMPORTANTE! Notai che se modifichi il nome di dominio del sito, è necessaria un'ulteriore configurazione.
INFORMATION!For more information on that matter check our tutorial on how to change a WordPress site URL

Trasferire WordPress da wordpress.com

È ora possibile trasferire il tuo blog da WordPress.com a un'installazione a parte di WordPress sul tuo account di hosting con pochi clic. Per spostare il tuo sito, prima accedi al tuo blog WordPress.Quindi vai al menu strumenti e selezionare esporta. Nella pagina che viene caricata, scegli di esportare tutti i contenuti e fai clic sul pulsante Download file di esportazione. Poi scarica il file XML sul computer.

Questo è tutto quello che devi fare sul tuo account WordPress.com. Ora è necessario importare le informazioni per l'installazione a parte di WordPress. Se disponi di uno installato, effettua il login con il tuo nome utente e la password di amministratore. Se desideri installare una nuova applicazione di WordPress, controlla il nostro tutorial di installazione di WordPress per ulteriori informazioni su come farlo. Una volta effettuato il login, dovrai selezionare il menu strumenti dalla colonna di sinistra e scegli di importare.

Questa pagina ti mostrerà le fonti disponibili da cui è possibile importare contenuti. Scorri verso il basso e seleziona WordPress come un tipo di importazione.

Un pop-up apparirà, chiedendo di installare il plugin importer per WordPress. Fai clic sul pulsante arancione Installa per procedere.

Una volta che i file dei plugin vengono scaricati, seleziona il link attiva & avvia il plugin Importer.

Si verrà reindirizzati alla pagina effettiva del plugin. Ora clicca sul pulsante sfoglia, seleziona il file XML che hai precedentemente salvato sul tuo computer e fai clic su carica ed il bottone importa. Se il contenuto che desideri migrare è troppo grande, potresti ricevere un errore di timeout prima del caricamento completo. In questo caso è necessario caricare nuovamente il file XML. Il sistema mantiene un record per il contenuto migrato e procederà con i dati rimanenti. Ripeti la procedura fino a quando riceverai conferma che il processo è stato completato con successo.

Dal momento che verranno inseriti nuovi post e pagine, WordPress ha bisogno di sapere chi sarà il loro autore. In questa pagina è possibile selezionare un utente esistente come autore dei post, oppure sarà possibile crearne uno nuovo per importare i dati. Nota che è necessario spuntare la casella di controllo scarica i file di importazione allegati, se desideri che le foto ed altri allegati vengano trasferiti. Infine, fai clic sul pulsante invia.

Questo è tutto! I dati verranno trasferiti dal tuo account WordPress.com alla tua installazione a parte di WordPress.

IMPORTANTE! Questo trasferirà solo i tuoi contenuti - i post, le pagine, i media. Tutti i plugin e temi che hai usato su WordPress.com sono non saranno parte del trasferimento. Dovrai scegliere un nuovo tema e installare tutti i plugin che ti servono sul tuo sito in WordPress semi-ospitato.

Migra solo i tuoi dati WordPress

A volte può essere utile trasferire solo il contenuto dal tuo sito WordPress da un'applicazione all'altra (tra due diverse installazioni WordPress). In questi casi, WordPress fornisce un meccanismo semplice per spostare i post, commenti, utenti, allegati e altre informazioni con pochi clic. Per fare questo, prima fare il login come amministratore nel backend del blog esistente e selezionare strumenti -> esporta dal menu a sinistra.

In questa pagina scegli se desideri che i post, pagine e altri contenuti disponibili vengano trasferiti o se desideri che tutti i contenuti vengano esportati. Ai fini di questo tutorial, abbiamo scelto di spostare tutto il contenuto. Quindi premi il pulsante "Download il file di esportazione" e salva il file XML sul tuo computer. Adesso, accedi alla nuova installazione di WordPress e scegli Strumenti -> Importa dal menu a sinistra. In questa pagina seleziona "WordPress", al fine di importare il contenuto dalla tua installazione di WordPress precedente.

Nella pagina successiva è necessario selezionare se desideri che il nuovo contenuto sia pubblicato con un autore esistente o sotto un nuovo nome utente. Assicurati di spuntare la casella "scarica e importa i file allegati". Ciò consentirà a WordPress di spostare correttamente i post, tra cui tutte le immagini e altri media che hai inserito in essi.

Infine, premi il pulsante Invia e il contenuto verrà importato nella tua nuova applicazione WordPress. Questo è tutto! I tuoi post e media sono ormai trasferiti con successo!