Come abilitare SuperCacher in WordPress

Impara come configurare il tuo sito wordPress per funzionare con la nostra Cache Dinamica

In questo tutorial ti mostreremo come configurare il tuo sito WordPress per lavorare con il nostro servizio di caching dinamico SuperCacher. La prima cosa che devi fare è attivare la cache dinamica dal tuo cPanel. Una volta fatto questo, ti verrà fornito uno speciale plugin di WordPress - SG Optimizer che è necessario scaricare e installare sul tuo sito.

Guarda questo tutorial per maggiori informazioni su come installare i plugin WordPress. Dopo di che, guarda le istruzioni che seguono per maggiori informazioni su come utilizzare il plugin con il tuo sito web.

Come Accedere alle Impostazioni del SuperCacher

Una volta installato il plugin, vai a SG Optimizer -> SuperCacher Config per accedere a tutte le impostazioni SuperCacher.

Come Abilitare la Cache Dinamica

Per iniziare a utilizzare il sistema di cache dinamico, è necessario attivare la cache dinamica per il sito di WordPress. Per effettuare questa operazione, fare clic su Cache Dinamica e impostarla su ON. Questo è il "master switch" per la cache dinamica. Se non è impostato su ON, le impostazioni dinamiche di memorizzazione della cache non funzioneranno.

Come abilitare l’Autoflushing della Cache Dinamica

Il motivo principale per cui abbiamo progettato il plugin SuperCacher per WordPress è la funzionalità Autoflushing per il sistema di cache dinamica. Per attivarlo, spostare AutoFlush per la Cache su ON. Quando lo fai, il plugin svuota automaticamente la cache quando il contenuto viene modificato. Ad esempio, la cache verrà filtrata quando si modificano i tuoi post, il tuo tema tramite l'editor WordPress, i commenti, ecc.

Come svuotare la cache Dinamica Manualmente

In alcuni casi è possibile che si desideri svuotare manualmente la cache dinamica. Ad esempio se si modificano i file di tema tramite FTP, lo strumento Gestione file nel cPanel, SSH o persino GIT dovrai eseguire manualmente la cache. Questo è necessario perché il plugin non è in grado di rilevare eventi fuori dall'applicazione di WordPress e deselezionare la cache. Tuttavia, il flushing manuale della cache è semplice. Basta cliccare sul pulsante Pulisci la Cache sul sito e tutte le informazioni memorizzate nella cache del tuo sito verranno cancellate.

Come gestire la Lista Esclusione Caching

La lista di esclusione è l'ultima funzionalità che abbiamo aggiunto al nostro plugin WordPress per il SuperCacher. Consente di escludere gli URL o i gruppi di URLs da escludere dalla cache. Questo è utile soprattutto se si dispone di post / pagine che contengono un sacco di contenuti dinamici e non devono essere memorizzati nella cache. Per aggiungere un URL o un gruppo di URL all'elenco di esclusione, digitarli nell'elenco di esclusione e premere il pulsante Aggiorna elenco esclusione.

Ogni voce deve essere aggiunta in una riga separata. Il plugin rimuove tutti gli URL corrispondenti dalla cache. Ciò significa che se aggiungi http://tuosito.com/categoria/contenuto-dinamico/ all'elenco, tutti i post della categoria con gli URL come http://tuosito.com/categoria/contenuto-dinamico/post-1 verranno esclusi dalla cache. Inoltre, è possibile aggiungere parti del tuo sito come / store / per escludere tutte le pagine con questa stringa nei loro URL.