Come trasferire i contenuti di un sito su SiteGround?

Il team di assistenza SiteGround sarà lieto di assistervi durante il trasferimento del vostro sito web dal server ospitante iniziale al vostro nuovo server su SiteGround. Con SiteGround otterrete il trasferimento gratuito di un sito per account.

In questa sezione troverete risposta alle seguenti domande:

Come richiedere aiuto con il trasferimento di un sito?

Per richiedere il servizio di assistenza di SiteGround per trasferire il vostro sito web, dovrete accedere alla vostra Area Cliente prima di tutto. Dopo, selezionate l’opzione Trasferisci sito web nella categoria Servizi tecnici avanzati e seguite le istruzioni.

Nota: Se nel vostro vecchio host è presente un pannello di controllo cPanel, potremo copiare l’intero contenuto del vostro account (pagine, account email, ecc.). In caso contrario, potremo copiare solamente i file, le cartelle e i database ma non gli account email e/o le altre impostazioni dell’account.

Come trasferire da soli i contenuti di un sito?

Se desiderate trasferire i contenuti del vostro sito da soli, ecco alcune linee guida che è necessario seguire:

  • Create un backup del vostro sito sul server di hosting che state ancora utilizzando e scaricatelo sul vostro computer locale.
  • Se possedete dei database MySQL/PostgreSQL e il dispositivo di backup non è in grado di archiviarli, create dei dump e scaricate anche quelli.
  • Caricate i file di backup sul vostro account SiteGround ed estraeteli.
  • Importate i dump dei database per crearne di nuovi. Per farlo, utilizzate lo strumento phpMyAdmin dal vostro cPanel. Ricordate che le dimensioni del file importato non deve superare i 50 megabyte!

Non dimenticate di cambiare le impostazioni DNS!

Vi ricordiamo che una volta completato il trasferimento dei file dovrete modificare le impostazioni DNS del nome del vostro dominio affinché esso punti al vostro account SiteGround. In caso contrario, i visitatori continueranno ad accedere alla vecchia posizione del sito (e al vecchio host) digitando il dominio. Cliccate qui per vedere come farlo.