Sicurezza e-mail

L'aspetto più importante della Sicurezza e-mail è proteggere i dati di accesso e-mail e i messaggi e-mail. Ciò è molto importante a causa dei rischi di sicurezza durante la trasmissione dei dati, in particolare su reti mobili e wireless. A questo scopo consigliamo di utilizzare la crittografia durante il controllo/invio di e-mail tramite:

IMAP sicuro (IMAPs): si utilizza per la crittografia della comunicazione in entrata dal server e-mail remoto.

POP3 sicuro (POP3s): si utilizza anch'esso per la crittografia della comunicazione in entrata dal server e-mail remoto.

Nota: la differenza tra IMAPs e POP3s è identica a quella tra i protocolli IMAP e POP3 standard. IMAPs lascia i messaggi sul server; è più veloce perché non scarica l'intero messaggio, ma solo le intestazioni. Inoltre, è preferibile in termini di affidabilità: quando il computer locale si blocca non perderai le e-mail se hai utilizzato IMAPs. POP3s scarica invece l'intero messaggio e lo archivia localmente: ecco perché è più lento e meno affidabile.

SMTP sicuro (SMTPs): esegue la crittografia delle comunicazioni in uscita verso il server e-mail remoto.

HTTP sicuro (HTTPS sicuro): è adatto per controllare la tua WebMail. Di solito è disponibile in un URL simile a http://iltuonomedominio.com/webmail.

La prossima informazione che dovresti sapere sulla sicurezza e-mail è come combattere lo spam (e-mail non richieste) e i virus. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti su questo argomento:

  • Assicurati di avere un programma antivirus aggiornato. Consigliamo Norton Internet Security che integra protezione anti-spam e anti-virus.
  • Aggiorna il tuo client e-mail alla versione più recente. Se hai problemi ad aggiornare il tuo client e-mail attuale, prova Thunderbird, disponibile gratuitamente. Molti virus colpiscono client e-mail obsoleti.
  • Non aprire allegati sospetti, anche se il mittente potrebbe sembrare familiare.
  • Evita di iscriverti a newsletter gratuite, lotterie o altre attività simili: di solito implicano un aumento del numero di messaggi di spam nella tua casella di posta in entrata.
  • Proteggi il tuo dominio dallo spoofing da parte degli spammer utilizzando un record SPF. L'e-mail spoofing ti farà ricevere messaggi rimbalzati indietro che non hai inviato.
  • Utilizza la soluzione SpamExperts SiteGround che proteggerà i tuoi account e-mail dallo spam.