Parliamo di Cloud Hosting

cloud hosting

Avete un piano cloud con noi o ne state valutando l'acquisto? Volete sapere qualche curiosità legata ad esso? Questa settimana vi voglio parlare di 3 cose che probabilmente non sapete sul Cloud Hosting di SiteGround. Tre anni fa abbiamo introdotto la nostra nuova piattaforma cloud costruita su container Linux. Da allora abbiamo assistito a uno sviluppo costante e dinamico di questo servizio e a un netto aumento del numero di nuovi account. Di recente, abbiamo speso un po’ di tempo ad analizzare il comportamento dei nostri utenti e abbiamo fatto alcune scoperte interessanti che vorremmo condividere con tutti voi.

Il nostro cloud è utilizzato da siti web davvero grandi

All'inizio, la maggior parte dei nostri utenti cloud erano principalmente persone che avevano semplicemente superato il limite del loro piano di hosting condiviso. I loro siti erano solo leggermente più grandi di quelli che ospitiamo sui nostri server condivisi. Questo è il motivo per cui abbiamo creato una configurazione “Entry”, che offre un accesso conveniente a una potente piattaforma cloud per qualsiasi sito web.

Nel corso degli ultimi anni, tuttavia, abbiamo assistito a un importante cambiamento nella tipologia dei clienti cloud: sempre più siti di grandi dimensioni e con necessità di molte risorse hanno iniziato a utilizzare il nostri servizi. Per rispondere adeguatamente a queste nuove esigenze, l’anno scorso abbiamo deciso di aumentare in modo sostanziale i parametri del nostro piano Entry.

I clienti preferiscono configurare da soli le proprie risorse cloud

Una delle caratteristiche di cui eravamo particolarmente orgogliosi al lancio del nostro cloud su container Linux era la flessibilità che forniva. Il bottone "Crea il tuo piano personale”, sotto i piani standard offerti, ad essere sincero non è molto visibile sul nostro sito, eppure questa opzione è largamente usata dai nostri clienti. In effetti la possibilità di gestire in autonomia le proprie risorse e crearsi il proprio piano ad hoc è stato davvero un bel colpo!

Abbiamo infatti scoperto che per ogni piano cloud standard, ne esiste uno personalizzato, il che vuol dire che ben il 50% dei piani cloud sono creati a proprio piacimento dai nostri clienti. Siamo molto felici di questo e tuttavia non ci sorprende essendo noi tra i pochissimi provider a fornire un servizio di questo tipo e avendo reso il tutto veramente molto semplice. La nostra soluzione consente a ogni utente di aumentare i Core della propria CPU, la memoria e lo spazio in qualsiasi momento, in modo rapido e senza downtime.

Il tesoro nascosto: l’auto-scalabilità

La nostra funzione di auto-scalabilità consente l'aggiunta automatica di risorse a un account cloud in caso di picchi di traffico, senza interruzioni del servizio. Il cliente può scegliere, una volta raggiunta la soglia del 75% di risorse sfruttate, quante unità di CPU o RAM si debbano aggiungere automaticamente. Il sistema controlla l'utilizzo delle risorse ogni 5 secondi e, quando viene registrato un aumento del consumo, reagisce in base alle impostazioni selezionate.

L’Auto-scalabilità è molto apprezzata soprattutto da quei clienti che tendono a pubblicare campagne di marketing che provocano irregolarità nel traffico in entrata. Questi picchi improvvisi possono generare problemi di accessibilità al sito con conseguente fallimento della campagna stessa. Ecco allora che si rende necessario avere un sistema di prevenzione che intervenga in queste situazioni per evitare qualsiasi problema.
Tuttavia, sembra che ci siano ancora molti utenti italiani che non sono a conoscenza dell'esistenza e dei reali vantaggi della nostra auto-scalabilità. Quindi, se non hai ancora trovato e usato questo tesoro nascosto, l’inizio dell’anno è il momento giusto per attivare questa funzione.

Digital Marketing Strategist

Luca è un nativo digitale con la passione per il marketing! Rientra perfettamente nella fascia dei Millennials e si fa portavoce di un mondo che sta cambiando lanciandosi in sfide “markettare” che ci aiutano, attraverso i nuovi media, a essere sempre più presenti e vicini a tutti voi.

Risposta

* (Richiesto)